Ventimiglia

LA PORTA OCCIDENTALE D'ITALIA

 

Ventimiglia, la porta occidentale d’Italia, sorge sul mare, in prossimità della Francia, a ridosso dei passi che collegano l'Italia e la rinomata Costa azzurra.  La cittadina, dalla spiccata vocazione commerciale e turistica, vanta anche notevoli  spunti d'interesse storico e culturale.
Fu un importante e prospero centro in epoca romana, come testimoniato da numerosi reperti archeologici, fra cui spicca l'antico teatro.
I Romani la chiamarono Albium Intermelium, nome che venne successivamente contratto in Albintimilium, per trasformarsi poi in quello attuale.
La città vecchia può a pieno titolo essere considerata uno dei più importanti centri storici dell'intera Liguria, e conserva monumenti medioevali di grande pregio, come la Cattedrale, edificata tra il  XI e il XIII secolo, il Battistero, la rinomata Biblioteca Aprosiana, fondata nel 1648, o la  Chiesa romanica di S. Michele, la cui cripta è  eretta su colonne di età romana.
Percorrendo verso occidente la storica Via Aurelia, si incontrano, poco prima del confine con la Francia, due 'perle  preziose' quali il promontorio dei Balzi Rossi e gli incantevoli  giardini di Villa Hambury.
I Balzi Rossi, così denominati per le straordinarie scogliere rossastre a picco sul mare, costituiscono uno dei più importanti siti preistorici d'Europa. Nelle grotte che si aprono fra il calcare sono stati ritrovati reperti di enorme valore, fra cui sepolture paleolitiche, incisioni rupestri, strumenti dell'età della pietra ed un gran numero di resti fossili. Abitate dagli uomini primitivi per migliaia di anni, ci offrono una testimonianza preziosa dell'evoluzione della specie umana, a partire dall'Homo Erectus per giungere all'Homo sapiens, come ben si può apprezzare visitando l'adiacente Museo, che ospita, fra l'altro, gli scheletri della famosa "Triplice sepoltura".
I giardini Hambury, sorti alla fine dell'Ottocento grazie alla passione di un ricco commerciante inglese, Sir Thomas Hambury, ospitano un'incredibile varietà di piante ed alberi tropicali provenienti da tutto il mondo, che prosperano in queste zone grazie alla mitezza del clima, mescolandosi armoniosamente con la flora mediterranea. Considerati fra i giardini botanici più belli del mondo si estendono per circa 18 ettari in un contesto paesaggistico da favola, impreziosito da statue, da fontane, dai resti dell'antica Via Julia Augusta e dalla splendida villa di Sir Hambury.





Cosa cerchi?
Codice
Tipologia
Motivazione
Vendita
Affitto
Dove? Provincia
Comune
Esigenze Particolari?
Prezzo da a
Totale Mē da a


CALCOLA IL TUO MUTUO

Valore Immobile
Importo
Anni
Tasso
Agenzia Liguria | Copyright © 2017. Tutti i diritti riservati | P.IVA 01282510088 | Privacy